#travel

Hotel di quartiere: una bella riscoperta

10/11/2021

Gli hotel di quartiere hanno il fascino delle città che li ospitano
Gli hotel di quartiere hanno il fascino delle città che li ospitano

Chi viaggia per lavoro, ma anche per piacere molto spesso, predilige la sistemazione in hotel per i confort e la comodità tipici di questo tipo di struttura ricettiva. Nelle grandi città, le strutture alberghiere sono, però, appannaggio delle grandi catene che ritroviamo in tutto il mondo. Se da un lato questa soluzione può rappresentare una consolidata certezza di ritrovare standard elevati ovunque nel Mondo, c’è anche un concreto rischio di non percepire quella che è realmente la vita cittadina del luogo. Capita a volte di non vivere appieno un'esperienza e se è vero che il futuro del turismo è proprio quello della vacanza esperienziale, allora vi condurremo alla scoperta di alcuni hotel di quartiere. Iniziamo da Parigi…

Parigi e Le Marais

Le Marais è un quartiere storico di Parigi con moltissime attrattive come la celebre Place des Vosges o la meravigliosa Chiesa di Saint Paul. Sebbene Le Marais significhi “le paludi", questa parte della città è esattamente l'opposto di una palude: negozietti, locali e ristoranti fanno respirare l'aria parigina più vera. Qui troviamo anche quello che era il quartiere ebraico della Ville Lumière: Rue des Rosiers, una via assai pittoresca, vivace, sulla quale si affacciano negozi alla moda e griffati accanto a botteghe che preparano felafel irresistibili. Sorge qui l'Hotel Jeanne d'Arc dove personale cortese e multilingue vi accoglierà nelle camere arredate in stile parigino. Le ringhiere in ferro battuto e particolari come le carte da parati o gli oggetti vintage rendono le stanze curate in ogni dettaglio. Non si può perdere la colazione dell’Hotel Jeanne d'Arc: pane fresco sfornato dalla panetteria di quartiere, brioche come non le avrete mai assaggiate prima e burro per il quale potreste alzare bandiera bianca al colesterolo!

Hôtel Jeanne d'Arc, Parigi
Hôtel Jeanne d'Arc, Parigi

Da Parigi passiamo nella capitale nostrana per tuffarci nell'animato quartiere di Trastevere.

Un'oasi di relax a Trastevere 

È noto che a Roma ogni vicolo, ogni viuzza nasconda dei tesori architettonici ed artistici ineguagliabili. Un quartiere ricco di punti di interesse e di pregio è proprio Trastevere. Questa zona, il cuo nome deriva dal latino “Trans Tiberim”, era un'area sottostimata dai romani. Qui risiedevano soprattutto famiglie appartenenti alla classe operaia e spesso il quartiere veniva snobbato dai cittadini capitolini. A Trastevere si è quindi sviluppato un ambiente molto vivace anche dal punto di vista sociale: studenti, turisti, artisti di strada animano le vie e le piazze, cuore pulsante di una Roma giovane e verace. Non si può lasciare la capitale senza aver ammirato gli affreschi della Basilicata di Santa Maria oppure la caratteristica Piazza Gioacchino Belli o ancora il Museo di Roma in Trastevere e Piazza Trilussa. La sera fino all'alba, si può allegramente sgomitare fra la piccola folla che anima il quartiere, sostando in una delle tradizionali trattorie che si susseguono l'una dietro l'altra. Chi vuole veramente assaggiare l’autentica cucina romanesca deve recarsi a Trastevere! Se vi sembra una zona troppo chiassosa, non c’è da preoccuparsi perché l'Hotel Santa Maria è una piccola oasi di pace. L'Hotel si sviluppa infatti in un chiostro interno dove si può fare colazione in tutta tranquillità. I colori di questa particolare struttura ricettiva sono quelli tipici mediterranei e creano un ambiente caldo e accogliente. Immancabili le due chiacchiere con lo staff o i vicini di tavolino a colazione.

Come abbiamo visto sono le aree cittadine industriali, spesso malfamate, che dopo essere state valorizzate e ristrutturate, diventano i quartieri più affascinanti e culturalmente interessanti. Succede anche altrove...

L’Amsterdam del quartiere Jordaan e di Mr. Jordaan

Chi visita il quartiere bohemien Jordaan di Amsterdam, non immaginerebbe mai che fino agli ’70 era un quartiere ghetto che per le terribili condizioni, anche igienico-sanitarie, in cui versava rischiava di essere raso al suolo.

Qui, durante il Seicento, il cosiddetto Secolo d'Oro olandese, giunsero ugonotti, fiamminghi, ebrei e portoghesi e proprio questa ricchezza etnica e sociale ha lasciato un segno indelebile sullo sviluppo di un quartiere di tale valore culturale. Negli anni Settanta tornò al suo antico splendore ed è diventato una tappa irrinunciabile per chi visiti Amsterdam. Ad un passo dalla Casa di Anna Frank troviamo un piccolo gioiello di design, l'Hotel Mr. Jordaan. Questa piccola struttura alberghiera ha veramente tutto ciò che serve per trascorrere un vacanza perfetta nella capitale olandese. Le stanze sono arredate in stile industrial con testiere in legno che riprendono il profilo delle tipiche case olandesi, inoltre potrete trovare anche una libreria e una sala colazione bistrot con buffet dove assaggiare il tipico formaggio a crosta rossa, il mitico Edam. L'hotel Mr. Jordaan, inoltre, è comodissimo da raggiungere dalla Stazione Centrale, anche con i mezzi pubblici.

Stessa storia del Jordaan pare ripetersi a Södermalm, nella capitale svedese. Fino agli anni settanta quartiere quasi malfamato e ora una delle zone più richieste e vivaci della città.

Södermalm e la Stoccolma vintage

Fino a qualche decennio fa il quartiere Södermalm versava in condizioni critiche con abitazioni povere e destinate alla classe operaie. Con la costruzione di case nuove e l'apertura di negozi e locali questa zona si è letteralmente trasformata. Södermalm si trova su un'isola e offre infiniti scorci mozzafiato. Non si può non visitare la zona SoFo, ovvero a sud di via Folkungagatan. Passeggerete fra negozi di abiti di seconda mano, rivendite di articoli vintage e numerose (spesso bizzarre) bancarelle. Cosa c'è di più immersivo nella vita del quartiere insulare svedese di un hotel su una barca? Ebbene, l'Hotel Den Röda Båten si sviluppa su due imbarcazioni rosse ormeggiate sulle rive del Lago Mälaren. L'arredamento delle camere è in legno e sembra proprio quello delle cabine delle vecchie imbarcazioni. Si fa colazione rigorosamente sul ponte della nave. Un'unica avvertenza: solo le camere superior sono dotate di bagno in camera.

Altra capitale, altro quartiere storico e alternativo dove soggiornare: l'Alfama a Lisbona.

L'Alfama e la vista sul Tago

L'Alfama è il quartiere storico di Libsona che si sviluppa in un labirinto di piccole stradine sovrastato dal Castello di São Jorge e a ridosso del fiume Tago. In questo quartiere collinare che si arrampica fino al Castello medioevale troverete infiniti scorci e terrazze con affaccio sul fiume e sulla città, sino al punto panoramico più alto, direttamente al Castello. Negozietti di ceramiche e locali tipici dove verrete incantati dalle note del Fado sono solo uno dei tanti motivi per soggiornare all'Alfama, zona quasi scampata al terremoto del 1755. A pochi metri dal fiume, trovate l'Hotel Riverside che a dispetto del nome anglofono è una perla del quartiere più autentico di Lisbona. Le stanze sono confortevoli (con un murales di piastrelle dipinte a mano) ma si può da subito percepire l’ospitalità portoghese venendo accolti con il tipico liquore al mandorle e i biscotti portoghesi. Da segnalare che in questo hotel potrete seguire anche dei corsi di ceramica, imparando a dipingere voi stessi una piastrella.

Parlando di arte e di quartieri artistici non si può non citare il quartiere Brera a Milano.

L'arte di Brera e il primo Hotel ad emissioni zero di Milano

Il quartiere più artistico di Milano è sicuramente quello di Brera, non solo però per la celebre Pinacoteca (di cui abbiamo potuto ammirarne in alta definizione, online durante i lockdown, i capolavori esposti). Quest'area, a dieci minuti dal Duomo, è praticamente cresciuta attorno all'Accademia delle Belle Arti che fu fortemente voluta da Maria Teresa d'Austria. In breve, questa zona, un tempo periferia con terreni incolti, divenne popolata da artisti ed intellettuali. Due anni dopo l'Accademia, nel 1778 terminò la costruzione del Teatro alla Scala, che in molti fanno rientrare nei confini del quartiere. Non possiamo non citare la Biblioteca Nazionale Braidense e monumenti come la Chiesa di San Marco dove si trova un organo antichissimo che suonò persino Mozart durante il suo soggiorno meneghino. Nell'intreccio di viuzze di Brera si susseguono gallerie d'arte, negozi di antiquariato e store di oggetti design. In questo quartiere culturalmente così ricco e attivo sorge l'Hotel Milano Scala il primo hotel del capoluogo lombardo a diventare a zero emissioni (come alcuni bar no waste della città lombarda). Oltre all'aperitivo in terrazza panoramica, la colazione tipicamente italiana con espresso e dolci nostrani viene accompagnata con musica dal vivo di pianisti, arpiste e violoncellisti. Questa struttura alberghiera è un hotel di standard alto che ha saputo mantenere e sa trasmettere il carattere raffinato e artistico del quartiere

Arte e non solo bei quartieri periferici delle capitali: vi parliamo, infine di Notting Hill a Londra.

Notting Hill e il Portobello Hotel

Negli grandi alberghi di Londra si mangia di lusso, ma anche le piccole realtà sanno vendersi. Come il Portobello Hotel, una struttura di qualità alta ma incarna perfettamente lo spirito di Notting Hill, bohemien, folcloristico e al contempo chic. Portobello Hotel è dotato di 21 camere, ognuna di queste presenta un design proprio con opere d'arte e oggetti d’antiquariato. L'hotel prende il nome dalla celebre Portobello Road con le affollate bancarelle dove si può trovare veramente di tutto come testimoniava il celebre film Disney "Pomi d'ottone e manici di scopa".

The Portobello Hotel, Londra
The Portobello Hotel, Londra

Parlando di Notting Hill vi sarà venuto in mente sicuramente il film con Hugh Grant e Julia Roberts dove il protagonista è proprietario di una libreria. Infatti, qui nella zona ovest di Londra potrete trovare innumerevoli librerie anche tematiche come la Books for Cooks, libreria specializzata in libri di cucina dove nel retrobottega si cucinano direttamente le ricette!

Potrebbero Interessarti: